formiche

Asilo di Pescara invaso dalle formiche: scopri come eliminarle in modo definitivo

Come potete leggere in questo articolo un asilo di Pescara è stato letteralmente preso d’assalto dalle formiche. Le formiche avevano invaso le classi, i bagni e locali di disimpegno annessi all’edificio. Molte mamme si sono rivolte preoccupate al Consigliere Comunale dopo che l’Assessore non le aveva ascoltate.

Le formiche in molti casi possono introdursi negli ambienti domestici attirate dal cibo presente in questi luoghi e diventare un vero e proprio problema. In alcuni casi il loro numero può essere altissimo, migliaia di individui. Vedere la propria casa invasa da questi piccoli insetti striscianti deve essere veramente terrificante per le persone amanti dell’ordine e soprattutto dell’igiene.

Le formiche infatti

– veicolano passivamente numerosi batteri responsabili di malattie infettive nell’uomo, contaminando spesso i prodotti alimentari. I principali batteri sono: Salmonella, Staphylococcus aureus, Escherichia coli, Streptococcus, Pseudomonas aeruginosa, ecc.

– alcune di loro (Camponotus e Crematogaster) possono danneggiare le strutture scavando gallerie nel legno e provocare danni estetici che con il passare del tempo possono anche diventare veri e propri danni strutturali.

– alcune formiche infine possono pungere l’uomo provocando bolle molto pruriginose e in alcuni casi molto dolorose. Le principali specie coinvolte sono Solenopsis fugax, Monomorium pharaonis, Tetramorium caespitum e Crematogaster scutellaris.

Molte persone che cercano di eliminare le formiche dalla loro casa si avvalgono di insetticidi in forma liquida utilizzando spesso la classica pompetta nebulizzante.

Spruzzano così una gran quantità di insetticidi tossici per casa senza poi risolvere in modo definitivo il problema.

Questo fondamentalmente per due motivi:

  1. Non garantiscono l’eliminazione della colonia, ma solo delle formiche colpite direttamente (non agisce sul nido);
  2. Sono tossici per l’uomo e per questo è necessario evacuare gli ambienti da trattare, avendo cura di ripulire tutto dopo il trattamento.

Se hai il problema delle formiche e vuoi eliminarle al 100%

  • Senza evacuare l’ambiente da trattare;
  • Con tossicità zero nei confronti dell’uomo;
  • Senza bisogno di effettuare pulizie straordinarie dopo l’intervento (cosa che dovresti fare dopo un intervento di disinfestazione tradizionale);

Scarica la GUIDA GRATUITA

Chiama il numero verde 800 92 61 62 e chiedi un appuntamento con uno dei nostri Specialisti di zona.

A presto

Riccardo